Cambia la tua esperienza in amore

Tags: , , ,

Fotolia_58269080_SChe cosa succede se dico che le tue convinzioni impostano le basi per quello che si creerà nei tuoi rapporti? C’è stato un tempo in cui non sapevo questo, e la qualità delle mie relazioni passate erano la prova che ero al buio.

Ho combattuto perché venissero ascoltati i miei bisogni di amore e ho lottato per sentire che ero ascoltata e accettata, ma non erano sufficienti i miei tentativi, perché comunque spesso finivo per sentirmi sfiduciata e sola. Come potevo ottenere l’amore che volevo?

Questa esperienza è andata avanti per anni, fino a quando finalmente, in un momento particolarmente difficile della mia vita decisi di lavorare dentro di me, visto che la situazione che mi circondava non potevo cambiarla.

Mi resi conto che tutti noi viviamo le relazioni anche attraverso le convinzioni che abbiamo circa noi stessi, queste creano di conseguenza le nostre percezioni. Cos’è una convinzione? La convinzione è un pensiero circa quello che noi reputiamo vero nella nostra vita. Questa convinzione poi ci fa da filtro su quello che accade fuori.

Quello che pensiamo, decide la visione del nostro mondo esterno.

Ti faccio un esempio se io sono convinta di essere una persona che merita amore e sono io per prima a provare un profondo amore per me stessa tutto dentro di me cambia e di conseguenza anche quello che mi circonda, vedrò me stessa, le persone accanto e le situazioni che vivo con una fiducia e una sicurezza che altrimenti non potrebbe essere.

Le relazioni erano andate a finire male anche a causa di quello che ho creduto di me stessa e di quanto amore provassi per me stessa? 

Sì, le tue convinzioni impostano le basi per quello che puoi sperimentare nella tua vita relazionale, e sì, quando si modificano le convinzioni, anche la tua esperienza in amore cambia.

Qui di seguito ti scrivo tre convinzioni che se cambiate modificheranno la tua intera esperienza in amore . 

Cambia ciò che sta accadendo dentro di te, e la tua esperienza fuori cambierà.

 1.Credere in te stesso.

Le persone ti trattano nello stesso modo in cui tu tratti te stesso, e nel modo in cui ci si aspetta di essere trattati. Questo è il motivo per cui si vivono le situazioni più e più volte; ci aspettiamo che accada qualcosa, e così succede. Questo limite di pensiero(disfunzionale)si chiama credenza.

 

Pensa a questo concetto per un secondo: se tu per primo hai cura di te, non rimani con qualcuno che ti tratta male. Se credi in te stesso la mattina ti alzi per te stesso andando avanti con piena fiducia delle tue capacità e potenzialità. Quando invece la tua autostima è inferiore a quello che dovrebbe essere, si finisce per accettare un trattamento che rispecchia quella bassa autostima. Questo ti farà restare bloccato in relazioni che non funzionano.

Il problema è che la maggior parte di noi ha un modo di pensare, di sentire e comportarsi verso se stessi inflessibile! A volte siamo noi i nostri peggior nemici.

Per trovare il vero amore con un’altra persona, è necessario amare e rispettare se stessi per primi. Questo significa che dovete trattarvi allo stesso modo in cui si desidera essere trattati. Per esempio: Parlarsi in modo gentile, imparare ad ascoltarsi attraverso le cose nuove che decidiamo di fare, prendersi dei momenti per riflettere. Ascoltarsi attraverso il modo in cui vediamo e osserviamo l’esterno ci aiuta a conoscerci, ci aiuta a capire le nostre reazioni e di conseguenza chi siamo e cosa ci sta guidando. Vi guida l’amore, la fiducia e il rispetto che provate per voi stessi? O il vuoto che provate dentro cercate di riempirlo con altri?

Iniziate a fare cose solo per voi. Vivete questo momento come una luna di miele ma questa volta con voi stessi.

Questo grande cambiamento vi farà migliorare la relazione con voi stessi e con gli altri. 

2.Credere nel tuo partner.

 Dentro di noi esiste un modello di riferimento circa la nostra visione dell’uomo e della donna. Possiamo pensare che tutti gli uomini siano inaffidabili e infedeli, o che tutte le donne vogliono controllare il proprio uomo. E’ la realtà, o sono pensieri che si creano grazie ad un vecchio sistema di credenze? Un sistema di credenze che ti dice che le relazioni andranno a finire in un certo modo?

Qualsiasi modello che vedi negli altri è lo specchio di una credenza limitante che pensi e vivi dentro te stesso. 

L’emozioni vissute dalle nostre ferite si radicano fin da quando siamo giovani; è  questo che poi definisce uno o più modelli disfunzionali nelle relazioni da adulti. Qualunque siano le tue ferite se ti sei sentito respinto, abbandonato, insignificante, inascoltato, o intrappolato – continuerai a sperimentare la stessa dinamica relazionare fino a quando non decidi di imparare.

Come si fa a smettere di soffrire e attrarre la relazione che desideriamo? 

Lavorare su se stessi, quindi dall’interno verso l’esterno diventa l’unica soluzione perché la vostra esperienza con altre persone cambi.

 Se ti senti inficiato da altri, hai bisogno di dare tu per primo importanza a te stesso.

Se ti senti intrappolato nei rapporti, è necessario valutare come tu per primo  stai intrappolando te stesso( non parlare della tua verità, di quello che pensi realmente oppure da non essere autenticamente te stesso in ogni situazione), e decidere di cambiare questo meccanismo.

Se ti senti rifiutato o abbandonato non scoraggiarti ne puoi uscire. Esistono delle tecniche (PSYCH-K)che permettono di valorizzare te stesso non sentendoti più l‘ultimo della fila; anzi imparerai a darti la giusta importanza e quell’amore che allontanerà anche il senso di abbandono.

 

3.Credere nelle relazioni.

TV e giornali ci raccontano continuamente di rapporti malandati di dipendenze affettive che sfociano anche in atti di violenza, socialmente siamo avvolti dal dramma che alcune relazioni vivono e il concentrarsi su questo non porterà un rapporto sano a migliorarsi, anzi.

Se non credete di essere in grado di costruire un rapporto maturo, rispettoso, amorevole, e pieno di fiducia reciproca sarà davvero difficile per voi farlo.

In ogni rapporto ci sono opportunità straordinarie per sentirsi complici, sostenuti, amati.

Quando le tue convinzioni sono allineate in modo positivo tra quello che pensi di te, delle altre persone e dei rapporti, le tue relazioni avranno più possibilità di essere appaganti; quando invece le tue convinzioni sono allineate alle paure, alla sfiducia e alla negatività generale, allora sarà questo, quello che si sta scegliendo di vivere, che accadrà nella tua vita. La scelta è tua.

Credere di poter avere grandi possibilità, ti porterà ad adottare un comportamento tale che tutto quello che vuoi può essere tuo.

La tua Life Coach

Barbara